FATTI

Regione Lazio, fondi per il pluralismo
ma non per le testate online

articolo21.org (*)

di Angelo Zaccone
Questa mattina, presso la sede della combattiva Associazione Stampa Romana (la “location”...

Pesce: "I petrolieri si arricchiscono
e i nostri paesi muoiono. Basta"

Basilicata24.it

di Giusi Cavallo
“Porterei Alvaro Soler all’ingresso del Crob per fargli capire chi ha pagato il suo concerto a Viggiano"...

Nel solco di M.Salvatore e Cantori
i nuovi cantastorie dauni

Non smette di produrre espressioni musicali autentiche la Puglia di Matteo Salvatore e dei Cantori di Carpino, quella parte di Puglia che accoglie il Molise e occhieggia...

Free media day
la lezione americana

Raffaele Lorusso (*)

La stampa americana respinge gli attacchi della politica. Con una serie di editoriali pubblicati oggi da quotidiani piccoli e grandi...

Editoria, il settore
è a rischio crolli

articolo21.org (*)

di Vincenzo Vita
Il sottosegretario con delega all’editoria, Vito Crimi del Mov5Stelle, avrà i suoi grattacapi...

Barbano rimosso improvvisamente
dalla direzione del Mattino

Dal 17 dicembre 2017 al 2 giugno 2018. E’ stata breve, cinque mesi e mezzo, la durata di Alessandro Barbano alla direzione del Mattino. E' di oggi l'improvvisa...

Ecco perchè dopo sette anni
chiude il quotidiano EPolis Bari

Dionisio Ciccarese (*)

Quello che avete tra le mani o che state leggendo sul nostro sito o con la nostra app sul vostro tablet è l'ultimo numero...

Google, 300 mln di dollari
"per il giornalismo nell'era digitale"

"Un ottimo motore di ricerca e risultati di YouTube interessanti dipendono da un ecosistema sano di editori che producono ottimi contenuti digitali. Se non...

Se Di Maio va al governo, ecco
cosa vuol fare per l'informazione

L’abolizione del finanziamento diretto e indiretto ai giornali – con la soppressione del fondo per le tv locali e riforma del sistema delle agenzie di stampa...

Ed ecco il ri-editore che ripubblica
i bei libri fuori commercio

LEGGERE:TUTTI (*)

di Daria Terracina
“Ogni volta che mi imbattevo in un titolo fuori commercio e che avrei voluto leggere, mi chiedevo come...

Giornalisti minacciati: 423 casi
in un anno. Ma forse sono 6mila

Gravi violazioni della libertà d’informazione attuate in Italia con intimidazioni, minacce, ritorsioni e abusi nei confronti di 423 giornalisti, blogger, fotoreporter...

POLITICA

GIORNALI
E POTERI
ECONOMICI
IN ITALIA.
COSI' PARLO'
DI MAIO

ANGELO MARIA PERRINO
(affaritaliani.it)

Dopo le parole del vicepremier Luigi Di Maio, la questione della libertà di informazione e degli intrecci dei giornali con i grandi gruppi industriali e finanziari è tornata all’ordine del giorno nell’agenda di governo. In un’intervista esclusiva al direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino, Di Maio spiega come vede l’informazione e che cosa intende fare il governo in materia di conflitto di interessi e di tutela e recupero della libertà di informazione compromessa.
L'INTERVISTA
Ministro Di Maio, secondo lei in Italia l’informazione non è libera?
"Il sistema dell'informazione (giornali, radio, tv) è in mano a pochi grandi gruppi editoriali che hanno chiari interessi industriali e che hanno, in alcuni casi, concessioni da parte dello Stato. Questo è sotto gli occhi di tutti. Lo abbiamo scritto in un post sul Blog delle Stelle parlando della mappa del potere dei Benetton: 'Monica Mondardini è nel cda di Atlantia ma anche presidente di Sogefi, amministratore delegato di Cir Spa (la holding di De Benedetti) e, udite udite, vice presidente di Gedi Editoriale (Repubblica, l'Espresso). Non si fa mancare nulla. Livia Salvini, sindaco effettivo di Atlantia (controllore) e, contemporaneamente, nel Consiglio di Amministrazione de Il Sole 24 ore (amministratrice). Massimo Lapucci è nel Consiglio di Amministrazione di Atlantia e, guarda un po', anche della Caltagirone Spa (Il Messaggero, Il Mattino)'. Secondo lei questi giornali possono fare informazione libera? Detto questo c'è chi riesce a farla. Alcuni blogger indipendenti, per esempio"...