News

Le news

  • CHIUDE "L'ORDINE" DI COMO

    La società editoriale ‘Alessandro Sallusti Editore (Ase)’, della quale il direttore de ‘Il Giornale’ detiene la maggioranza, ha comunicato la chiusura del quotidiano ‘L’Ordine’ testata storica comasca riaperta nel 2007 da Sallusti. “Il vento forte e improvviso che ha mandato in crisi l’intero sistema dell’editoria italiana ci ha co...

  • DA CIARRAPICO A PALOMBO

    Latina Oggi e Ciociaria Oggi, i due quotidiani leader nei rispettivi territori di diffusione, possono finalmente tornare ad affrontare più serenamente il loro impegno quotidiano. Dopo quattro anni di incertezze e momenti durissimi, grazie all’intervento della Federazione nazionale della stampa, della Federazione italiana editori giornali e dell`Associazione stampa romana, l`imprendito...

  • GAZZMEZZ: FINE DOPPIA DIREZIONE

    E' stato sciolto il nodo della doppia direzione della "Gazzetta del Mezzogiorno", che era ritenuto dal Cdr in contrasto con il contratto nazionale di lavoro giornalistico. Uno dei due, Carlo Bollino, che resta condirettore del giornale, ha assunto l’incarico di direttore responsabile della testata online Gazzetta del Mezzogiorno.it. E “con 43 voti favorevoli, 12 contrari e 3 ...

  • RICHIESTA ALLA UE PER L'IVA AL 4%

    Il governo italiano sta preparando una richiesta all'Unione europea per poter modificare il regime Iva per l'editoria elettronica equiparandolo a quello per la carta stampata che è oggi al 4%. La richiesta a Bruxelles, firmata dal ministro per le Politiche comunitarie Enzo Moavero e dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all'Editoria Paolo Peluffo, dovrebbe partire entro la p...

  • "QUATTRORUOTE" IN CINESE

    La prima uscita ha visto una tiratura di circa 20mila copie, tutte vendute. Si tratta dell'edizione tutta in cinese del mensile Quattroruote, dedicata agli appassionati di motori che da Pechino, Shanghai e Canton hanno avviato da noi attività imprenditoriali. Il mensile della Domus apre una strada che potrebbe essere seguita anche da altri, soprattutto nel momento in cui l'editoria, nel suo comple...

  • PREMIO STREGA: "FAVORITO PIPERNO"

    “Questo è il Premio Strega più combattuto degli ultimi trent'anni”, ritiene Gianrico Carofiglio, uno dei dodici finalisti. Per quale motivo? “Perché può vincere Piperno, Trevi o Fois”. Dei tre – gli hanno chiesto Sabelli Fioretti e Lauro, durante il programma di Radio2 ‘Un Giorno da Pecora’ – chi è il favorito secondo lei? “Forse Piperno”. Perché? “Perché è Mondadori”, ha detto Carofiglio....

pagina 7 di 48

«

»

3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 |