Fatti

E l'edicola ti porta il giornale
a casa (a Viareggio)

iltirreno.gelocal.it (*)

di Gabriele Noli

VIAREGGIO. Talvolta le opportunità (proprie) sono dettate dalle necessità (altrui). In Darsena non ci sono più edicole aperte. Da quando quella in via Savi all’angolo con via Trento e quella in piazza Viani hanno chiuso, residenti e lavoratori si sono ritrovati senza più un punto di riferimento per l’acquisto dei giornali. C’è però chi ha trovato un modo efficace per colmare questo vuoto: consegnandoli a domicilio. E senza maggiorazioni per i clienti. L’idea e la sua realizzazione sono opera della famiglia Del Carlo, che da un anno esatto ha rilevato l’edicola “Giulia” in via Regia, ad un batter di ciglia dalla Torre Matilde. Non in Darsena, ma piuttosto vicino.

«L’iniziativa - spiega Massimo Del Carlo - nasce da un’esigenza precisa delle tante persone che abitano e lavorano in quel quartiere. È un servizio principalmente rivolto a chi non ha il tempo o la possibilità di recarsi da noi per comprare i quotidiani. In quel caso siamo noi a portarglieli». Un esempio concreto: gli anziani che non possono uscire di casa per motivi di salute non banali.

La consegna a domicilio dei giornali, ma anche delle riviste, degli articoli da collezione, giochi per i più piccoli, avviene tutte le mattine, senza distinzione tra giorni feriali e festivi. «In occasione del nostro primo anno di attività, abbiamo deciso di proporre qualcosa in più. E senza sovrapprezzo», ci tiene a precisarlo, Del Carlo.
Una novità introdotta mercoledì scorso e che sta interessando un numero sempre crescente “di privati, di aziende e di professionisti, anche quelli che hanno esigenze particolari”, ovvero la consegna di quotidiani e riviste in determinati giorni della settimana.

(*) 4 febbraio 2017