News

BIRMANIA: RIECCO I QUOTIDIANI PRIVATI

Dopo mezzo secolo di divieto, potranno di nuovo essere stampati, diffusi e letti in Birmania quotidiani di proprietà privata. Le prime licenze saranno concesse il primo aprile, nel secondo anno del nuovo governo che ha avviato le riforme nel Paese asiatico. Le richieste potranno essere presentate a partire dal primo febbraio per quotidiani nazionali o regionali in lingua birmana, in una lingua di una minoranza birmana o in lingua straniera.